Ordine degli Ingegneri della provincia di Benevento

Martedi , 12 Dic

Ultime modifiche:09-12-2017

Tu sei qui: News Leggi e Norme

Leggi e Norme

Adeguamento sismico delle scuole

logo_small
È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il DM 20 luglio 2017, con cui il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della ricerca (Miur) ha ripartito tra le Regioni 26,4 milioni di euro per la messa in sicurezza antisismica delle scuole o per la realizzazione di nuovi edifici.

Sulla GU Serie Generale n.213 del 12 settembre 2017 è stato pubblicato il D.M. 511 del 20 luglio 2017 concernente la "Ripartizione delle risorse, relative all'annualita' 2016 e 2017, destinate all'attuazione di interventi di adeguamento strutturale ed antisismico degli edifici del sistema scolastico, nonché alla costruzione di nuovi immobili sostitutivi degli edifici esistenti".

La somma complessiva di euro € 26.404.232,00, relativa alle annualità 2016 e 2017, destinate all'attuazione dei suddetti interventi, è ripartita tra le Regioni e le Province autonome secondo la tabella di cui all'art. 1.

 

Sarica GU Serie Generale n.213

 


Sentenza Consiglio di Stato

logo_small

Sentenza Consiglio di Stato su:  

COMPETENZE PROFESSIONALI DEI GEOMETRI - PROGETTAZIONE E DIREZIONE LAVORI DI COSTRUZIONI CIVILI IN CEMENTO ARMATO - INCOMPETENZA - COMPETENZA ESCLUSIVA DI INGEGENRI ED ARCHITETTI

 

Scarica il documento

 

La Corte costituzionale boccia la mediazione obbligatoria nelle controversie civili e commerciali

tribunale1

La Corte costituzionale ha dichiarato la illegittimità costituzionale, per eccesso di delega legislativa, del d.lgs. 4 marzo 2010, n.28 nella parte in cui ha previsto il carattere obbligatorio della mediazione.
In altre parole, prima di andare dal giudice non sarà più un obbligo tentare la via della mediazione, canale alternativo di composizione delle controversie, che avrebbe dovuto sottrarre una bella fetta di nuovi fascicoli dalle scrivanie dei giudici per consentire loro di attaccare quel mostro che è l'arretrato civile. Ciò non significa certo che la mediazione sia morta e sepolta, perché la Consulta non ha intaccato le altre ipotesi. È infatti salva la possibilità di utilizzare quella volontaria: anziché andare in giudizio, chiunque può chiamare la controparte a un confronto dal mediatore.

per maggiori informazioni sul sito del Sole24ore alla pagina:
http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2012-10-24/consulta-bocciata-mediazione-obbligatoria-131021.shtml?uuid=AbbWmJwG

Piano Casa Campania: le modifiche sul bollettino ufficiale

piano_casa_regione_Campania

È stata pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Campania n. 2 del 10 gennaio 2011 la Legge Regionale 5 gennaio 2011, n. 1Modifiche alla Legge Regionale 28 dicembre 2009, n. 19 (Misure urgenti per il rilancio economico, per la riqualificazione del patrimonio esistente, per la prevenzione del rischio sismico e per la semplificazione amministrativa) e alla Legge Regionale 22 dicembre 2004, n. 16 (Norme sul governo del territorio)”.

Per maggiori informazioni consulta la legge completa sulle pagine del sito della Regione Campania al seguente link.

regione_campania

D. L.13 agosto 2010, n. 131 - Modifiche al codice della proprieta' industriale

gazzetta

DECRETO LEGISLATIVO 13 agosto 2010, n. 131 - Modifiche al decreto legislativo 10 febbraio 2005, n. 30, recante il codice della proprieta' industriale, ai sensi dell'articolo 19 della legge 23 luglio 2009, n. 99. (10G0160) - (GU n. 192 del 18-8-2010 - Suppl. Ordinario n.195) note: Entrata in vigore del provvedimento: 02/09/2010.

Leggi tutto...

Page 1 of 2

  • «
  •  Start 
  •  Prev 
  •  1 
  •  2 
  •  Next 
  •  End 
  • »