Ordine degli Ingegneri della provincia di Benevento

Martedi , 23 Gen

Ultime modifiche:18-01-2018

Tu sei qui: Formazione

CONVEGNO TECNICO IN MATERIA DI DIAGNOSI E RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA

convegno-diagnosi


Nell'ambito delle attività relative alla formazione continua, l'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Benevento ha organizzato un CONVEGNO TECNICO  IN MATERIA DI DIAGNOSI E RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA.

L'evento è programmato per venerdì 24 aprile 2015 dalle ore 14:30  alle ore 19:00 presso il CENTRO LA PACE,  C.da Monte delle Guardie - Via A. Cifaldi  -  BENEVENTO.

La partecipazione al convegno, previa registrazione on line alla pagina www.ingegneribenevento.it/convegno-riqualificazione-energetica, è gratuita e prevede, per gli ingegneri iscritti all'Ordine ed in regola con le quote associative, il riconoscimento di 3 CFP.


La registrazione on line è obbligatoria.

Il seminario fornisce ai partecipanti le conoscenze pratiche ed operative per le verifiche strumentali del costruito fornendo una chiara procedura per il sopralluogo.
L’ausilio di specifiche strumentazioni (Termocamera, Termoflussimetro, Blower door Test, ect) permetterà di effettuare delle verifiche accurate sull’edificio, punto di partenza per la progettazione degli interventi migliorativi.

 

scarica il programma

ISCRIVITI  ALL'EVENTO

 

 

Seminario: Incentivi economici ed agevolazioni tariffarie per le imprese che investono nella sicurezza dei lavoratori

seminario-inail
Presso la sala conferenze del Museo del Sannio, martedì 24 febbraio 2015  alle ore 15.00, l'Inail ed il Cpt Benevento, in collaborazione con gli Ordini Professionali degli Ingegneri e dei Consulenti del Lavoro, con il Patrocinio della Provincia di Benevento, organizzano un  seminario, nel comune intento di diffondere la conoscenza delle forme di sostegno economico, per le imprese che investono  in sicurezza.

In particolare sarà illustrato il bando ISI, con il quale l'Inail mette a disposizione della imprese € 267.427.404 per finanziamenti a fondo perduto per la realizzazione di progetti di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro di cui € 22.217.919 per imprese della Campania e le novità, per il 2015, della riduzione del tasso medio per prevenzione (OT-20 e 24/2015).

L'evento può essere inserito nelle attività autocertificate sulla piattforma on line del CNI per l'ottenimento dei 15 crediti informali.

 

Scarica il programma del seminario

 

 

 

Corso base di specializzazione in materia di Prevenzione Incendi D.M. 5/8/2011 di ore 120

logo_small

 

Benevento 27 gennaio 2014

Caro collega,

tenuto conto che è in via di approvazione da parte del Ministero dell’Interno Dipartimento Vigili del Fuoco Soccorso Pubblico e Difesa Civile il corso in oggetto;

che il corso è riservato a tutti coloro che non sono iscritti nell’apposito Albo dei Professionisti autorizzati al rilascio delle certificazioni di cui al comma 4, dell’art.16 del Dlgs 139/96, ex lege 818/84;

Considerato che il Ministero fissa in 60 il numero di partecipanti al corso stesso, si precisa che saranno ammessi a partecipare i primi 60 colleghi individuati cronologicamente in base alla data e all’ora del bonifico effettuato unitamente alla domanda d’iscrizione.

Si precisa inoltre che ad oggi restano ancora disponibili 46 posti in quanto i primi 14 sono stati gia’ impegnati dai colleghi che si erano prenotati nell’anno 2014 relativamente al 1° corso base e che hanno confermato successivamente la propria disponibilita’.

Il costo totale del corso è stato stimato in € 24.000, pertanto la quota individuale di partecipazione, fermo restando il numero di partecipanti in 60, viene determinata provvisoriamente in € 400,00, salva diversa determinazione ( in aumento) al variare del numero degli effettivi partecipanti.

Considerati i tempi e la necessita’ di definire l’effettivo numero dei partecipanti, sei invitato, se interessato, a presentare all’Ordine via PEC all’indirizzo This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it la tua adesione allegando copia del versamento di € 400,00 entro e non oltre il 15 febbraio 2015 mediante bonifico bancario all’IBAN sottoindicato:

IT 68R 05034 15000 000000001587.

La partecipazione al corso da’ diritto a 120 CFP.

Cordiali saluti

 

Il Presidente

Ing. Francesco Cardone

 

Master in Ingegneria per le Pubbliche Amministrazioni

ipa
Università di Roma "Tor Vergata"

Scadenza domanda di ammissione: 16 febbraio 2015

L'attuale processo di rinnovamento delle Pubbliche Amministrazioni italiane comporta la considerazione prioritaria nella vita di ogni Ente Pubblico degli "obiettivi", dei "risultati", della "programmazione" e "razionalizzazione" delle proprie attività. Rispondere a queste esigenze attraverso lo sviluppo di capacità manageriali e l'offerta di opportunità di crescita professionale costituisce la missione del "Master in Ingegneria per le Pubbliche Amministrazioni" dell'Università di Roma "Tor Vergata".

L'offerta formativa e' rivolta sia al personale già in servizio presso le Pubbliche Amministrazioni sia a giovani laureati fortemente motivati ad intraprendere un percorso di crescita professionale attraverso la valorizzazione del fondamentale ruolo delle Pubbliche Amministrazioni nella crescita e nello sviluppo del Sistema Paese.

Per maggiori informazioni:  

www.masteripa.uniroma2.it

 

 

Università di Ferrara: Master di II livello in "Miglioramento sismico, restauro e consolidamento del costruito storico e monumentale"

unife

Master di II livello

  • anno accademico: 2014/2015
  • Sedi: Ferrara, Perugia, L'Aquila
  • Dipartimenti proponenti: Dipartimento di Architettura
  • Costo: 2.500 euro da versare al momento dell'immatricolazione
  • data d'inizio: 23 gennaio 2015
  • data fine: 19 dicembre 2015
  • scadenza bando d'ammissione: 9 gennaio 2015

Area disciplinare: area di Architettura e Ingegneria

Il Master intende fornire le competenze connesse con la caratterizzazione morfologica, materica e tecnico-costruttiva del manufatto storico, con il rilevamento del danno e la diagnostica strutturale delle costruzioni murarie, con l’analisi della sicurezza e con l’individuazione dei provvedimenti più idonei per il restauro e il consolidamento strutturale. Inoltre è stato progettato allo scopo di offrire a laureati in Ingegneria ed Architettura gli strumenti e le esperienze necessarie per approfondire e migliorare le conoscenze acquisite durante gli studi universitari nel settore del miglioramento sismico, del restauro e del consolidamento del costruito storico e monumentale. Una partecipazione attiva e costante ai corsi e, più in generale, a tutte le attività formative del Master, assicura una piena padronanza degli strumenti e delle metodologie necessarie per una sicura comprensione delle possibilità di intervento sul costruito storico.  

 

Per il bando ed altre info collegarsi al link:

http://www.unife.it/formazione-postlaurea/master-perfezionamento-formazione/2014-15/master/miglioramento-sismico-resturo-e-consolidamento-del-costruito-storico-e-monumentale/migliorameno-sismico-restauro-e-consolidamento-del-costruito-storico-e-manumentale

 

 


 

 



Seminario: "LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI"

seminario-ce

Nell'ambito delle attività relative alla formazione continua, l'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Benevento ha organizzato il seminario: "LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI"

L'evento è programmato per martedì 16 dicembre 2014 dalle ore 14:30  alle ore 19:00 presso il CENTRO LA PACE,  C.da Monte delle Guardie - Via A. Cifaldi  -  BENEVENTO.

Si ricorda che il numero massimo di partecipanti è di 200, con prenotazione obbligatoria sul sito dell'Ordine (sarà rispettato l'ordine cronologico di iscrizione).
La partecipazione all'evento è gratuita e prevede, per gli ingegneri iscritti all'Ordine, il riconoscimento di 3 CFP.

 

LE ISCRIZIONI SONO CHIUSE PER IL RAGGIUNGIMENTO DEL LIMITE DI CAPIENZA DELLA SALA


Con la pubblicazione del D.L. 63/2013, convertito in Legge 90/2013 il 3 agosto del 2013, si recepisce la Direttiva 2010/31/UE e si introduce la nuova attestazione energetica degli edifici, ovvero A.P.E. Attestato di Prestazione Energetica degli edifici, sostituendo l'A.C.E. Attestato di Certificazione Energetica degli edifici. Il D.L. 63/2013 si applica in tutte le regioni e province autonome che non si sono ancora adeguate alla direttiva 2010/31/UE. In caso di edifici nuovi, ristrutturazioni importanti, vendite di immobili o nuovi contratti di affitto è obbligatorio allegare l'attestazione di prestazione energetica (A.P.E.). L'A.P.E. è un documento che certifica la prestazione energetica, ovvero il fabbisogno energetico, di un edificio attraverso specifici indici energetici e fornisce raccomandazioni per il miglioramento dell'efficienza energetica. E' redatto da esperti qualificati (tecnici certificatori) sulla base di disposizioni normative specifiche.
Il seminario è finalizzato a fornire una panoramica della legislazione e della normativa tecnica vigente sull'attestazione energetica degli edifici e sulle analisi ed opportunità inerenti gli interventi di risparmio energetico. Saranno esaminati gli aspetti normativi, le novità e gli aggiornamenti su norme UNI/TS 11300-1/2 (revisioni 2014), UNI/TS 11300-3, nuova UNI 10349 con aggiornamento dati climatici.
Il seminario ha come obiettivo di formare il discente sui fondamenti di energetica edilizia, istruendo su metodologie e tecniche di indagine in campo e sui metodi per la valutazione dei consumi energetici degli edifici. Si tratterà il "Bilancio energetico dell'edificio": come si fa, come si legge e quali sono le soluzioni da proporre e adottare. Inoltre si valuteranno le basi delle procedure di analisi e le loro applicazioni pratiche. Durante il seminario sarà presentata una prova teorico-pratica mediante utilizzo di software finalizzata all'approfondimento delle nozioni trasmesse.

scarica il programma

LE ISCRIZIONI SONO CHIUSE

 

SEMINARIO "La nuova prevenzione incendi dal DPR 151/2011 ad oggi"

logo_small

Si comunica che per il giorno 11 dicembre 2014 dalle ore 15, l'Ordine degli Ingegneri ha organizzato  il SEMINARIO

"La nuova prevenzione incendi dal DPR 151/2011 ad oggi",

valido per 3 CFP nonche' per aggiornamento in prevenzione incendi ai sensi dell'art.7 D.M. 5/8/2011 per gli ingegneri iscritti agli elenchi del  Ministero dell'Interno.

Si ricorda che il numero massimo di partecipanti è di 200 con prenotazione obbligatoria sul sito dell'Ordine  

La quota di iscrizione è di € 10.00 da versare al momento della firma di presenza.

Scarica il programma del seminario al link

www.ingegneribenevento.it/download/seminario-prevenzione-incendi.pdf.

 

 

LE ISCRIZIONI SONO CHIUSE

 

 


Seminario: "L'efficienza energetica microcogenerazione e pompe di calore principi - dimensionamento - normative"

logo_small

Mercoledi' 26 Novembre 2014  -  ORE 14:30 presso - ORDINE DEGLI INGEGNERI DI BENEVENTO Via Giustiniani n°11 - BENEVENTO

L'obiettivo del seminario è di fornire ai partecipanti i principi di funzionamento dei sistemi endotermici alimentati a gas metano/GPL (Pompe di calore e Microcogenerazione) e gli strumenti necessari per valutare interventi di riqualificazione energetica o di nuova costruzione degli edifici, al fine di ottimizzarne le prestazioni energetiche.


La partecipazione al seminario, previa registrazione on line, è gratuita e prevede, per gli ingegneri iscritti all'Ordine, il riconoscimento di 3 CFP.
 

La registrazione è obbligatoria in quanto i posti disponibili sono limitati a  50 (sarà rispettato l'ordine cronologico di prenotazione).

Si allega:

La brochure del seminario

 

LE ISCRIZIONI SONO CHIUSE

CIBeC: CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN INGEGNERIA PER I BENI CULTURALI

cibec

Il corso è diretto a fornire strumenti critici e operativi al fine di formare professionisti con specifiche competenze tecnico-scientifiche nella progettazione e nell’attuazione degli interventi di Conservazione e Valorizzazione dei Beni Culturali.

Ė stata inoltrata richiesta al consiglio nazionale per il riconoscimento di 60 (sessanta) crediti formativi per tutti coloro che frequenteranno il corso.


Scadenze:

22/12/2014

Presentazione della domanda di ammissione in duplice copia presso la segreteria del CIBeC (a mano o a mezzo raccomandata A.R.).

Scarica il bando e gli allegati al seguente link:

http://www.cibec.unina.it/ingbeniculturali.htm

 

Il numero massimo di iscritti è di 30 allievi.

 

9/1/2015

La graduatoria finale sarà affissa all’Albo del CIBeC e pubblicata sul sito internet www.cibec.unina.it

 

Premessa
Negli ultimi cinquant’anni gli aspetti più peculiari dell’ingegneria sia civile, sia industriale, sono stati chiamati a svolgere un ruolo fondamentale nella
conservazione dei Beni Culturali ed in particolare del patrimonio costruito.
Questo compito viene spesso affrontato in una visione progettuale che non
tiene conto delle specificità dei Beni Culturali; inoltre le normative dell’ingegneria, concepite per l’architettura moderna, si rivelano spesso non in sintonia con i princìpi della conservazione dei Beni Culturali.
Da oltre un decennio il CIBeC è impegnato ad instaurare una sinergia tra il sapere umanistico e il sapere tecnico-scientifico, al fine di promuovere una cultura del progetto di conservazione fondata su basi storiche e scientifiche.

 

Obiettivi formativi

La formazione di professionisti, funzionari e tecnici nel settore della Conservazione dei Beni Culturali, in particolare del costruito storico, ha connotazioni e specificità singolari rispetto alla preparazione accademica degli ingegneri e degli architetti. Essa richiede l’acquisizione preliminare di un linguaggio interdisciplinare che consenta di coniugare le esigenze della conoscenza storica e della conservazione con le problematiche tecnico-scientifiche connesse con il degrado dei manufatti, la loro sicurezza e fruibilità. Saranno, poi, evidenziate, per i diversi settori specialistici, le peculiarità connesse alle problematiche proprie dei Beni Culturali attraverso l’analisi delle casistiche più ricorrenti.
Saranno infine forniti i criteri fondamentali e le linee guida per i progetti di conservazione dei manufatti architettonici e storico-artistici.

 

Finalità del corso
Il corso è diretto a fornire strumenti critici e operativi al fine di formare professionisti con specifiche competenze tecnico-scientifiche nella
progettazione e nell’attuazione degli interventi di Conservazione e Valorizzazione dei Beni Culturali.

 

Tematiche del corso

Elementi di archeologia e storia dell’architettura antica
Elementi di storia dell’architettura
Tipologie costruttive dell’architettura
Materiali tradizionali e degrado
La concezione costruttiva antica
Tecniche costruttive tradizionali
La geotecnica per il costruito storico
La diagnostica per il costruito storico
La conservazione del costruito storico e del costruito moderno
Materiali innovativi e tecniche moderne
Metodi multimediali di documentazione
La fisica applicata per i Beni Culturali
Impiantistica elettrica e antincendio per i Beni Culturali
Princìpi di illuminotecnica
Progettazione architettonica e conservazione

 

Direttore del corso
prof. ing. Giuseppe Riccio

Consiglio scientifico
proff. Alberto Balsamo, Laura Bellia, Mariangela
Bellomo, Francesco Branda, Michele Brigante, Alfredo
Buccaro, Salvatore D’Agostino, Francesca
Romana d’Ambrosio, Giulio Fabricatore, Giovanna
Greco, Salvatore Iannace, Luigi Marino, Piero Mazzei,
Giuseppe Riccio, Luigi Stendardo, Giuliana Tocco,
Carlo Viggiani

This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it

 

CIBeC
Facoltà di Ingegneria (III piano)
Piazzale V. Tecchio 80
80125 NAPOLI
fax 081 7682106

 


Page 9 of 14